CULTURA EVENTI

Capossela a Matera presenta il suo ultimo brano Povero Cristo

immagine dell'artista in bianco e nero mentre suona

Vinicio Capossela a Matera presenta il suo ultimo singolo “Povero Cristo”. Domenica 28 aprile, l’artista sarà ospite di Marino Sinibaldi, direttore di Radio3, per il ciclo di incontri “Lezioni materane di Radio 3   – I Sud”. Un’iniziativa che fa parte del progetto “Future digs” inserito nel ricco e articolato programma di Matera 2019. I dialoghi sui ‘sud del mondo’ hanno già visto protagonisti il sociologo Domenico De Masi e la storica Eva Cantarella. Capossela e Sinibaldi disserteranno sul tema “Camera a Sud, ballate, uomini, bestie e poveri cristi da un meridione immaginario“.

la ballata degli uomini e delle bestie, copertina cd

Capossela parla dei sud del mondo

Vinicio Capossela, artista eclettico tra i più apprezzati a livello internazionale, a Matera parlerà dei sud del mondo partendo dal suo ultimo singolo, “Il povero Cristo”. Un brano che che anticipa il nuovo lavoro discografico “Ballate per uomini e bestie” in uscita il prossimo 17 maggio, definito dall’autore “un cantico per tutte le creature, per la molteplicità, per la frattura tra le specie e tra uomo e natura”.

Capossela Scena Del Povero Cristo

 Il videoclip del brano lanciato in prima tv lo scorso 19 aprile da Sky Arte, è stato girato a Riace, cittadina dello Ionio reggino divenuta centro di accoglienza e integrazione. Un luogo simbolo contro le crescenti tendenze xenofobe, contro la paura verso il diverso e lo straniero.

Il Povero Cristo

Il brano di Capossela parla dell’incapacità dell’uomo di salvarsi seguendo il messaggio evangelico “ama il prossimo tuo come te stesso”. Un precetto semplice, ma evidentemente impossibile da realizzare. L’avidità, l’egoismo e l’ignoranza dell’uomo portano Cristo a rinunciare al suo insegnamento e a tornare infine sulla croce. “Cristo” racconta Capossela incontra l’uomo e impoverisce fino a diventare il povero cristo che, sulla bocca di tutti, si fa sinonimo della condizione umana.

il protagonista del povero cristo

A interpretare il ruolo del Cristo nel video di Capossela diretto dal regista Daniele Ciprì, è l’attore spagnolo Enrique Irazoqui, cittadino onorario di Matera dal 2011. Irazoqui aveva già interpretato Gesù nel celebre film “Il Vangelo secondo Matteo” di Pier Paolo Pasolini, girato a Matera nel 1964. Un legame ideale con la città dei Sassi, scelta ancora una volta come specchio dei luoghi in cui la vicenda emblematica del Cristo si è consumata.

Lezioni materane

Lezioni materane in collaborazione con RaiRadio3 – spiega Sinibaldi – è l’indicazione di un modello che mira alla comprensione di alcune delle parole chiave del nostro tempo. E lo fa a partire da un tema generale: i Sud”. Il ciclo di incontri volge lo sguardo ai Sud di tutto il mondo, per capirne le potenzialità e le complessità. Luoghi che si caratterizzano anche per la fragilità economica e le contraddizioni sociali.

manifesto lezioni materane di capossela

Matera, a questo proposito, rappresenta una straordinaria metafora che l’ha portata dall’isolamento della vergogna alla rinascita di una nuova identità. “Questa iniziativa –sostiene Paolo Verri direttore della Fondazione Matera Basilicata 2019 – ci consente ancora una volta di scavare nei temi della contemporaneità. La scommessa di un’archeologia del futuro sta alla base degli eventi che confluiscono in Future digs, un progetto multimediale che parla di democrazia, evoluzione e migrazione”.

Capossela a Matera presenta il suo ultimo brano Povero Cristo ultima modifica: 2019-04-26T10:02:25+02:00 da Maria Scaramuzzino

Commenti

To Top