CIBO COSA FACCIAMO

Breadway, Matera presenta al mondo la via del pane

Breadway - locandina dell'evento

Breadway sta per partire con un viaggio internazionale sulle vie del pane tra cultura, arte contemporanea e design. Si tratta della seconda edizione del Festival “Breadway, “Le Vie del Pane”, un progetto di Matera Capitale Europea della Cultura 2019. Il progetto, coprodotto dalla Fondazione Matera 2019 e MurgiaMadre, trasformerà la città di Matera nella capitale del cibo. Matera sarà capitale dell’abitare, in un viaggio esperienziale tutto da scoprire.

Breadway, la via del pane

Per alcuni giorni, sarà possibile vivere all’interno di performance artistiche, tra cui spettacoli, workshop, e laboratori in cui immergersi. Matera Breadway sfornerà, con il lavoro dei suoi migliori panificatori, il pane europeo del 2019 dalla fucina del concorso internazionale “ADI”. Nell’ambito del corposo programma di Matera Capitale Europea della Cultura 2019. Il tema dell’alimentazione e del pane saranno fondamentali, in un “viaggio-esperienza” unico.

Brodway - immagine di Pane

L’attenzione si sposterà dai “Sassi”, il “salotto buono di Matera”, alla periferia messa a nuovo. Saranno quindi protagonisti, il quartiere Piccianello e il Mulino Alvino; storico pastificio locale, testimone di “archeologia industriale locale”, in cui la tradizione sposa l’innovazione. Basilare sarà il lavoro di alcuni designer che hanno partecipato al concorso sulle “nuove forme del Pane” promosso da ADI. Dopo l’edizione del 2018 che ha esaltato la tradizione del pane materano, la seconda edizione del Festival “Breadway si preannuncia sensazionale.

Breadway per riscoprire il piacere di stare insieme

Orbene, nel secondo weekend di giugno, mese in cui inizia la raccolta del grano. A due passi dal centro di Matera, il quartiere si animerà; per riscoprire la convivialità, il piacere dello stare insieme, e i cittadini e visitatori di ogni età saranno coinvolti in un’esperienza coinvolgente. Sarà fruibile un patrimonio di saperi, sapori e tradizioni culturali unici.

Brodwey - un forno storico al lavoro

Il Mulino Alvino il primo costruito a Matera nel 1884-85, importante esempio di rigenerazione urbana, ospiterà un’installazione a cura di ADI e IED Barcellona. Ci saranno due mostre di Food Design, alcuni laboratori sul pane all’interno della scuola primaria Marconi e nei pressi di una chiesa rupestre; tutto dal 7 al 9 giugno. Mentre venerdì 7 giugno presso La Cava Paradiso, sarà organizzato un workshop a cura dell’Università degli studi di Bari dedicato alla ricerca sul Lievito Madre Europeo con il supporto di Slow food e il Consorzio IGP Pane di Matera.

Il pane di Matera

Si potrà scoprire tutte le fasi che dal chicco del grano porteranno al pane, un prodotto meraviglioso, che sarà disponibile al pubblico; in alcuni dei principali forni della città, tra cui il Panificio di Adriano Dal Mastro, il Panificio di Davide Longoni, Panificio di Pasquale Brisa. Aderisce anche il Panificio di Matteo Piffer, Panificio del Consorzio I.G.P. Pane di Matera. Dopo un accordo con l’Associazione cuochi materani, della Federazione Italiana Cuochi, ci sarà in città il menù Breadway, dedicato all’evento, tutto a base di pane.

Bradwey - Cesta Di Pane fresco

Vedremo dei food performer, selezionati da Indisciplinarte; Chiara Organtini e Linda Di Pietro e composto da Gosie Vervloessem, Rares Craiut e Floriane Facchini Catalina Pollak Williamson. E poi tanta musica con la “musica da cucina”, con un set speciale; pentole e utensili saranno gli strumenti della performance di Fabio Bonelli.

Breadwey, Festival del pane a Matera

Queste iniziative saranno realizzate con partnership l’azienda DERADO & DE SALVO, Consorzio IGP pane di Matera e il gruppo alimentare belga Vandemoortele. “Breadway” diventa così un vero e proprio “Festival del pane”. Orbene, si raccoglieranno e racconteranno storie sul pane e i lieviti madre europei che insieme impasteranno e formeranno il pane europeo del 2019. Uno degli elementi topici della cultura materana è quindi il pane, frutto della terra e del lavoro dell’uomo. Matera e il pane, simbolo di fratellanza, sacralità, e creatività, è la parabola della passione e della resurrezione dell’uomo e lo sarà di più dal sette al nove giugno.

Simona Aiuti

Autore: Simona Aiuti

Mi chiamo Simona Aiuti, sono giornalista, web editor e autrice di romanzi. La scrittura è parte di me; amo la letteratura, esplorare i mutamenti del costume, la storia, lo sport, e l’arte. Mi piace visitare i musei, le mostre. Sono affascinata dall’inconoscibile e curiosa del mondo.
Breadway, Matera presenta al mondo la via del pane ultima modifica: 2019-05-21T10:27:59+02:00 da Simona Aiuti

Commenti

To Top