Francesca Palumbo, orgoglio lucano, medaglia d'oro ai Mondiali di scherma - itMatera

itMatera

PERSONAGGI SPORT

Francesca Palumbo, orgoglio lucano, medaglia d’oro ai Mondiali di scherma

Palumbo Oro

Francesca Palumbo porta in alto il vessillo della terra lucana ai Mondiali di scherma di Milano. La potentina Palumbo ci rende fieri con l’ambita medaglia d’oro nel fioretto a squadra. Tutta la regione era davanti allo schermo per fare il tifo per lei e un’onda di incoraggiamento deve averla sospinta in alto.

Fanacesca Palumbo

Stanno avendo grande successo i ragazzi azzurri della scherma in questi mondiali milanesi. L’Italia è tutta d’oro e lo è nello specifico nel fioretto femminile a squadra. C’è tanta euforia, ma anche tanto lavoro e sacrifico. Intanto il quartetto azzurro composto da Alice Volpi, Arianna Errigo, Martina Favaretto e Francesca Palumbo ha battuto in finale il quartetto della Francia 45-39. E’ stata una gara pazzesca, avvincente, ma l’Italia ha indubbiamente dominato in assoluto.

.palumbo

La potentina Palumbo, è cresciuta nella schermistica lucana ed è stata protagonista assoluta nell’ultimo assalto. L’ultima zampata della leonessa ha portato le azzurre sul gradino più alto del podio e per tutta la terra lucana è una grande soddisfazione. Tutti hanno tifato per questa squadra fortissima, ma ovviamente il fiato sospeso era per la Palumbo. Tutti tifavano per lei e l’atleta azzurra non ha tradito le tante aspettative.

Mondiali di scherma di Milano

Arriva quindi, gradita e ambitissima, quanto lucente, un’altra medaglia di prestigio per Francesca Palumbo. Si tratta tuttavia di una conferma del titolo iridato a squadre, dopo quello precedente dell’anno scorso a Il Cairo. Per l’azzurra, che era riserva nel quartetto composto da Alice Volpi, Arianna Errigo e Martina Favaretto, c’è stato l’ingresso decisivo in gara nell’ultimo assalto: l’ultima zampata, entrando al posto di Arianna Errigo. Ha affrontato, conscia delle sue possibilità di vittoria, Ysoara Thibus. Eravamo sul 40-34 per l’Italia e la tensione era alta.

Mondiali Scherma

Del resto, la Palumbo era già salita alla ribalta in pedana agli ottavi contro la Romania. Poi ancora e in semifinale contro il Giappone. Alla fine, dopo una bella gara, molto tesa, ma senza dubbio dominata dalle italiane, le francesi non potevano che soccombere. Non solo la gente comune, ma anche le istituzioni hanno fatto sentire la loro voce.

La soddisfazione del presidente Regione Basilicata Vito Bardi

Anche il presiente della Regione Basilicata Vito Bardi ha esultato. Lo ha fatto in un tweet, facendo i suoi complimenti all’azzurra lucana. Questo il messaggio del governatore: “Complimenti alla lucana Francesca Palumbo e a tutte le fiorettiste italiane, campionesse del mondo di fioretto a squadre”. Quell’ultimo assalto resterà nella storia, come lo sconfinato sorriso di Francesca con la medaglia al collo. Grande la soddisfazione arrivata in finale contro la Francia, la classica ciliegina sulla torta di una rivalità sportiva che da sempre contrappone i due Paesi.

(Foto Facebook Federazione italiana scherma)

Francesca Palumbo, orgoglio lucano, medaglia d’oro ai Mondiali di scherma ultima modifica: 2023-07-31T08:17:47+02:00 da simona aiuti

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x