Estate in Lucania col bus del mare della Total - itMatera

itMatera

CICERONE CONSIGLI UTILI

Estate in Lucania col bus del mare della Total

Il bus del mare della Total - Locandina della manifestazione

Il bus del mare della Total, bella l’iniziativa della multinazionale francese che si è “messa in moto”, per un trasporto gratis sullo Jonio. Ci sarà la partenza dai Comuni dell’area di estrazione petrolifera lucana e si continuerà così. I numeri dedicati a chi intende partire da Corleto e Guardia Perticara sono rispettivamente 0971/965711 e 0971/964004 mentre chi intende partire da Gorgoglione potrà contattare lo 0835/560078. 

Il bus del mare della Total

L’iniziativa è stata denominata “Il bus del mare”, in realtà non è una novità assoluta, in quanto esiste già da qualche anno. Tuttavia, quest’anno si ripropone per l’estate in corso, a partire dall’11 luglio fino al 31 agosto. Il bus del mare arriva dalla multinazionale del petrolio (Total) che da decenni lavora e prova a estrarre greggio nella valle del Sauro. Orbene, dal dicembre 2021, finalmente estrae e immette sul mercato l’oro nero lucano, che è una risorsa non da poco. la Compagnia ha precisato da subito che si tratta di un servizio del tutto gratuito.

Manifesto

Per poter usufruire del servizio di trasporto si deve soltanto prenotare telefonicamente entro le 13 del giorno precedente. La corsa del bus è sempre pagata da Total. Nel lancio di quest’anno, si potrà viaggiare venerdì, sabato, domenica, lunedì e martedì. Questi i giorni previsti per il ‘bus del mare’.

Il bus del mare da Guardia Perticara, Corleto Perticara e Gorgoglione

I Comuni da cui si approda al mare, sono quelli strettamente rientranti nella concessione petrolifera quindi Guardia Perticara, Corleto Perticara e Gorgoglione. L’utenza a quanto pare gradisce il servizio ed è ogni anno sempre più numerosa; composta per lo più da ragazzi, donne, anziani e bambini.

Il bus del mare della Total - Bus turistico

Oltre alle tante altre persone che tornano in Basilicata nel periodo estivo per fare del turismo di ritorno. L’iniziativa rientra tra le tante altre che i petrolieri mettono in campo per dimostrare “vicinanza” in un territorio in cui è presente da tanto. Parliamo dell’area di Tempa Rossa, dove nei decenni si è verificato un certo abbandono per via di un’emigrazione forzata; ma anche delle aree agricole. A quanto pare la multinazionale Total si mostra ancora vicina ai cittadini offrendo il suo prodotto, i suoi servizi e anche un po’ di mare, in cambio dello sfruttamento del sottosuolo.

Area Tempa Rossa

Si tratta di un argomento abbastanza conosciuto da chi vive in quell’area della Basilicata a cavallo tra le provincie di Potenza e Matera. Un’area piena di costoni rocciosi, di falde e di sconfinate aree pianeggianti sul greto del Sauro. Il servizio bus arriva ad esempio a Scanzano, sperando che siano tanti gli utenti disponibili, per poter gioire dell’iniziativa. Poi dopo il mare, c’è il torneo di calcetto.

Il bus del mare della Total- Norme Di Sicurezza e sponsor

E poi tanto altro nella Valle del Sauro! Le corse, previste ogni giorno, eccetto il 15 agosto, sono due: una con partenza da Corleto Perticara alle 8:00, fermata a Guardia Perticara alle 8:15 e arrivo a Scanzano Jonico alle 9:15; l’altra con partenza da Gorgoglione alle 8:00 ed arrivo a Scanzano alle 9:15. Le corse per il rientro dalla cittadina jonica partiranno alle 17.

Estate in Lucania col bus del mare della Total ultima modifica: 2022-07-05T07:32:56+02:00 da simona aiuti

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x