Terroni, genuini prodotti agricoli della terra lucana - itMatera

itMatera

ARTIGIANATO LO SAPEVI CHE

Terroni, genuini prodotti agricoli della terra lucana

Terroni - Verdure appena raccolte

Terroni di primo acchito fa alzare il sopracciglio poiché non pochi rifuggono il termine tradizionalmente dispregiativo. Invece Matteo Mengoli, bolognese trapiantato in Basilicata, ha rivoltato con arguzia il termine “terroni”, e ne ha fatto la sua cifra.

Terroni

Mengoli a suo tempo ha lasciato Bologna per trapiantarsi nella Val d’Agri e dopo un primo istante di destabilizzazione ha trovato la sua dimensione, aprendo un’azienda agricola con coraggio e determinazione. Il “mondo lucano” lo ha abbracciato e non solo in senso figurato poiché il trasferimento all’epoca avvenne per amore. Rosa è sua moglie, è lei che lo ha introdotto al mondo, ai sapori e alla “dimensione lucana”, di cui oggi probabilmente Mengoli non potrebbe fare più a meno. A quanto pare tutto sarebbe iniziato con un piccolo orto.

Bandiera
Matteo Mengoli

Lentamente ha preso vita l’idea di far conoscere e assaporare a chi è al nord, quegli stessi sapori lucani. Nasce così l’azienda agricola “Terroni”,  che Matteo Mengoli ha impiantato a Sarconi, tra Moliterno e Tramutola. Rosa e Matteo si sono sposati quindi in Basilicata; decidendo d’impiantare lì la propria vita. E così come una piantina nuova che nasce, hanno piantato un orticello.

Matteo Mengoli

Quel piccolo orto deve aver attecchito bene, poiché le radici profonde sono andate ben oltre i piccoli doni della terra. Lentamente sono arrivati i raccolti sempre più consistenti, da condividere con gli altri ovviamente. E’ come se quelle radici si siano ramificate arrivando lontano, tenendo insieme un terreno fertile e ricco. Tralci e rami da far crescere per portare molto più lontano quei preziosi prodotti. Stiamo parlando di conserve e prodotti sottolio, che era il caso di far assaggiare anche alla ricca e opulenta Bologna; perché anche la miglior mortadella, avrà pur bisogno di qualcosa per farle compagnia, o no!?

Terroni - Melanzane da invasare

Le idee soverchiavano tutto e quindi per crescere ed espandersi, serviva un’azienda a regola d’arte per produrre meglio e di più. Come si dice però, l’appetito vien mangiando e lentamente c’è stata la voglia di crescere sperimentare sulla terra; provando nuove colture ed evidentemente i buoni risultati hanno invogliato a proseguire.

Prodotti lucani e Terroni

Così è nata una produzione d’ortaggi, tra cui pomodori, verdure a foglia larga, melanzane, zucche; e ogni genere di prodotti freschi, ma non è tutto. Nel sud conta moltissimo la conservazione dei cibi; un’attività che arriva da lontano, quando i frigoriferi non esistevano. E allora entra in gioco un laboratorio che trasforma, conserva e invasa i prodotti. Poi arriva il colpo di genio, poiché l’intelligenza di alcuni viene fuori ribaltando un difetto; come scherzare per primi sul fatto che si è calvi o molto bassi.

Pomodori

Si focalizza tutto lì per rovesciare l’imperfezione e farla diventare un punto di forza. Allo stesso modo, Matteo ha usato il termine “Terroni”, che al nord si usava come un insulto. Lo ha sdrammatizzato, rovesciato, e ne ha scoperchiato il significato, riportandolo semplicemente al senso di “prodotto della terra”. Ecco, questo è il genio, l’arguzia che si mette in moto partorendo l’idea della svolta.

Trasferirsi in Basilicata

A quanto pare ora a Bologna, con terroni s’intendono prodotti che arrivano dal sud Italia; e anche molto buoni. Quindi alla fine la decisione di vivere a Tramutola è stata quella giusta. Dalla frenetica Bologna del nord, riscoprire tempi più diluiti, e assaporare una certa tranquillità ha un grande sapore e un risvolto di grande valore. S’impara di nuovo a prendersi il giusto tempo per tutto senza frenesia, insomma un vero benessere. L’azienda sta crescendo, ma senza ansia, e senza la corsa al businnes. Ora il mantra sembra voler essere “fare le cose con passione e divertimento”. L’azienda non ha ancora uno shop online; ma poi chissà!

(Foto pag. Facebook azienda agricola Terroni)

Terroni, genuini prodotti agricoli della terra lucana ultima modifica: 2022-05-05T06:48:17+02:00 da simona aiuti

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x