I MATERANI RACCONTANO MATERA

itMatera

CULTURA EVENTI

Un anno fa Matera iniziava il suo anno europeo della cultura

Un Anno di Grazie

Un anno fa Matera iniziava il suo straordinario anno da capitale europea della cultura. Dopo dodici mesi intensi e ricchi di eventi, la città dei Sassi inaugura il campo basket di piazza degli Olmi. L’opera è realizzata nell’ambito del progetto Open Playful Space, coprodotto da Comitato Uisp Basilicata e Fondazione Matera-Basilicata 2019.

Matera 2019: dodici mesi di lavoro col coinvolgimento di migliaia di persone

Il successo di Matera Capitale europea della cultura è il risultato dell’intenso lavoro promosso dalla Fondazione Matera Basilicata 2019. Inoltre è anche il risultato dell’impegno dei tantissimi cittadini che hanno donato il loro tempo per realizzare eventi e manifestazioni.

Un Anno in Piazza a matera

Sono migliaia le persone che hanno partecipato ai laboratori nei quartieri, all’organizzazione della cerimonia inaugurale e di quella finale. Migliaia gli operatori e i volontari coinvolti nei progetti artistici e in quelli di comunità. Sono state tantissime le persone che hanno partecipato alle residenze, anche mettendo a disposizione propri spazi e proprie abitazioni.

Un anno dopo nasce una nuova opera

Mentre si continua a progettare un percorso di iniziative culturali finalizzato a valorizzare l’eredità di Matera 2019, arriva una struttura nuova di zecca. A un anno dalla cerimonia inaugurale, enti e istituzioni vogliono offrire un riconoscimento a tutti i cittadini che hanno partecipato al percorso di Matera 2019.

Un Anno dopo arriva il Campo

Infatti domenica 19 gennaio sarà inaugurato il nuovo campetto di piazza degli Olmi. La struttura sportiva fa parte del progetto Open Playful Space coprodotto da Comitato Uisp Basilicata e Fondazione Matera-Basilicata 2019.

Un ricordo del meraviglioso anno europeo della cultura

 Per l’occasione verrà consegnato a tutte le persone che si sono impegnate per l’anno europeo della cultura, un attestato di partecipazione.

matera chiude l'anno

Si tratta di un ricordo tangibile e un kit ricordo di questa magnifica esperienza comprendente il video della cerimonia inaugurale prodotto da TRM e donato dal Comune di Matera. Momenti unici e irripetibili da poter condividere nuovamente tutti insieme.

Let’s Play Culture

 “Let’s Play Culture” è l’intervento di arte urbana che ha interessato il campetto di piazza Degli Olmi a Matera. L’opera ha coinvolto l’artista tedesco Quapos e l’artista italiano Skolp, con la direzione artistica di Monica Palumbo ( Momart Gallery). E, ancora, con la collaborazione di Marica Montemurro e Gianni Papapietro.

il campo baskert sarà inaugurato domenica 19 gennaio

La struttura sportiva rappresenta la sintesi dell’incontro tra arte urbana, gioco e sport di strada. Una sinergia che conclude il processo di riqualificazione avviato nel 2018. L’inaugurazione coinvolgerà l’istituto “D. Bramante”, partner integrante del progetto Open Playful Space nel processo di rigenerazione dell’intera piazza.

(Foto Matera 2019)

Un anno fa Matera iniziava il suo anno europeo della cultura ultima modifica: 2020-01-17T07:23:06+01:00 da Maria Scaramuzzino
To Top