Dino Paradiso dalla Lucania a Tù sì que vales - itMatera

itMatera

ARTE PERSONAGGI

Dino Paradiso dalla Lucania a Tù sì que vales

Dino Paradiso - il comico lucano

Dino Paradiso, simpatico per professione e divertente per definizione! Paradiso, lucano di origine, dà lustro con la sua nobile arte alla regione Basilicata.

Dino Paradiso

Di sé racconta che il suo primo spettacolo comico l’ha tenuto in prima media. La sua inclinazione naturale ad animare ed allietare il pubblico, era per lui una sorta di hobby. Poi al liceo è entrato a far parte della compagnia teatrale della parrocchia; dove ha continuato a coltivare l’idea del gioco. Sembrano lontani i tempi in cui con altri ragazzi, mette in piedi una sua compagnia, andando in giro per la Basilicata.

Dino Paradiso - il comico originario della provincia di Potenza
Dino Paradiso

Iscritto poi all’Università di Bari, quell’idea di gioco deve aver preso una forma molto più concreta. Quella carriera e le tavole del palcoscenico erano linfa vitale evidentemente. Al contempo fa diversi lavori tra i più disparati. Poi arriva un’opportunità interessante. Serena Dandini, apre una scuola per comici a Potenza, e lui fa il provino. Alla fine arriva una lettera, proprio della Dandini.

Dino Paradiso

Paradiso sono felice di comunicarti che sei stato selezionato insieme ad altri ragazzi e ragazze da tutte Italia per entrare ufficialmente nella scuola per attori comici LAB”. Niente male, per il ragazzo lucano, che andrà alle lezioni nel Teatro Stabile di Potenza. Era un’opportunità molto interessante, e ci voleva coraggio. Dino Paradiso ricorda quel periodo come un anno bellissimo, formativo, entusiasmante; più duro del percorso universitario, ma bello.

Dino Paradiso - un'esibizione a Colorado

Il talento c’è e si vede. Nel 2013, dopo essersi esibito per strada, nel suo paese, imitando i personaggi più caratteristi, accade dell’altro. C’è l’opportunità di partecipare ad uno dei più importanti festival comici d’Italia: Bravo grazie. Così, va a Roma, lasciando il rassicurante guscio della terra lucana. Per la prima volta di fronte, ad un pubblico “differente”, e davanti a persone del mestiere. Infine, arriva anche la vittoria; niente male per un ragazzo della provincia lucana, no?

Made in Sud e Colorado

Una vittoria è la prova che il cabaret poteva essere “un lavoro”.  Proprio quell’anno Dino prende slancio, e decide di partecipare ad altri 2 festival comici: Io Charlot, a Salerno e il Festival del cabaret di Martina Franca. Paradiso sbanca ancora! Un attore lo sa che le cose marciano se il telefono squilla. Al riguardo lo chiama il produttore di Made in Sud, in onda su Rai 2.

Dino Paradiso a San Remo davanti all'Ariston

Arriva un provino superato brillantemente. Arriva anche il debutto in Rai. Ora Dino nuota in acque diverse e comprende che deve fare il salto di qualità. L’arte di “far ridere” è molto difficile, e comporta meccanismi innati che vanno limati, sempre calcando le tavole del palco. Una risata dopo l’altra, anche Mediaset batte sulla spalla del comico lucano laureato in biomeccanica, e non è poco. Dino Paradiso “tra il losco e il brusco”, riceve la convocazione a Colorado su Italia Uno.

Tù sì que vales

Si tratta di un sogno, perché Colorado, dopo Zelig, è un po’ il mondo dei comici più demenziali, quelli del “non sense”. Dino arriva a Cologno Monzese negli studi Mediaset, forse un po’ come “Alice nel pese delle meraviglie”. Quella era davvero una carta importante da giocare per il proseguo della carriera. Poi anche la radio a Radio 2, è un altro test importante nella carriera di un attore. Arrivano anche alcune piccole parti in diversi film e centinaia di serate in giro per l’Italia. Dulcis in fundo, in questi giorni anche la partecipazione su canale 5 a “Tu sì che vales. Ma Dino resta umile, modesto, il ragazzo lucano con cuore, sacrificio e talento. Porta in giro la sua terra, perché ce l’ha sempre dentro.

Foto Official Page Dino Paradiso

Dino Paradiso dalla Lucania a Tù sì que vales ultima modifica: 2020-11-30T07:32:09+01:00 da simona aiuti

Commenti

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top