I MATERANI RACCONTANO MATERA

itMatera

CULTURA STORIA

Casa Noha, a Matera, racconta la storia dei Sassi invisibili

Sassi Invisibili

Casa Noha a Matera è uno dei luoghi del cuore del Fondo Ambiente Italiano (FAI). L’antica dimora incastonata tra i Sassi, è da diversi anni ‘luogo della conoscenza e della memoria’, emblema di una storia millenaria. Si tratta di una dimora simbolo di Matera che solo un anno fa ha vissuto l’esaltante avventura di essere capitale europea della cultura. Il progetto di riscoperta e di riqualificazione della dimora materana è stato sostenuto anche dalla Fondazione Telecom Italia.

Casa Noha Fai

Casa Noha bene del FAI

Casa Noha è situata nella Civita, la parte più antica dei Sassi materani. L’edificio ha una struttura in tufo, i soffitti sono a volta abbelliti da intagli e cornici. Una scala esterna conduce dalla corte alle stanze interne. Oggi casa Noha è un bene del FAI (Fondo Ambiente Italiano) ed è uno straordinario ‘biglietto da visita’ per la città. Gli ambienti interni offrono uno straordinario spettacolo multimediale che illustra ai visitatori la storia secolare di Matera.

Casa Noha Fondo Ambiente
L’interno di Casa Noha – Foto FAI

Ieri e oggi

 La dimora, un tempo, era l’abitazione della famiglia de Noha (chiamata anche de Noya o di Noia), una delle nobili famiglie materane. Infatti, nel XV secolo la Civita diventa il luogo preferito dei casati nobiliari per la costruzione delle proprie residenze. Casa Noha è uno degli esempi più importanti di architettura privata nei Sassi. Parte della struttura è passata dai de Noha ai Latorre e ai Fodale, famiglie che nel 2004 l’hanno donata al FAI.

Dopo la donazione è stato effettuato un restauro conservativo ed è stato realizzato un viaggio multimediale che ripercorre la storia dei Sassi e di Matera. Dalla storia all’arte, dall’archeologia al cinema, il risultato finale è il video “I Sassi invisibili. Viaggio straordinario nella storia di Matera”.

Casa Sassi Invisibili
Casa Noha racconta la storia de I Sassi invisibili – Foto FAI

Il lavoro multimediale, ideato da Giovanni Carrada è il frutto dell’esperienza condivisa di un team di specialisti coordinati da Rosalba Demetrio. Il racconto filmato è proiettato nelle stanze di Casa Noha: dai muri di pietra rivive la storia di una città simbolo per l’Italia e per il mondo intero.  

Casa Noha, a Matera, racconta la storia dei Sassi invisibili ultima modifica: 2020-05-15T09:19:18+02:00 da Maria Scaramuzzino
To Top