STORIE

San Valentino: la festa l’amore nella città senza tempo

San Valentino. Matera al tramonto

«L’amore, quando arriva, promette sempre una suonata di tamburi
che rompono la calma e fanno partire i cuori. Come il tuo e il mio, adesso.
Che sono due sassi in petto, non conoscono regola e battono forte,
fanno una ballata. La ballata dei Sassi.»

Anche i materani si preparano a festeggiare San Valentino. E a Matera l’amore ha tutto un altro colore. Il sole che tramonta dietro le grotte, le luci che iniziano a illuminare i vicoletti all’imbrunire: dove trovare un paesaggio più suggestivo? Fare una passeggiata romantica al lato del torrente, rubarsi qualche bacio nelle strette stradine, cenare a lume di candela in un ristorante con vista sui sassi. Questo e molto altro offre Matera agli innamorati.
La capitale europea della cultura per il 2019 è il luogo più romantico dove trascorrere San Valentino. D’altronde, proprio per questo motivo Carlos Solito l’ha scelta come sfondo di una storia d’amore, di una storia di destini che sfuggono e s’incontrano, in La ballata dei Sassi (Sperling & Kupfer – 2018).

L’amore ne La Ballata dei Sassi

Ettore, nato e cresciuto a Matera, abbandona la sua città per trasferirsi a Milano con lo scopo di inseguire il successo. Lo scrittore, spinto dalla voglia di riuscire, raggiunge la notorietà agognata ma, una volta conquistata, nulla sembra aver per lui più senso. Sente, quindi, la necessità di ritornare alle origini e riscoprire se stesso in una notte serena in cui la luna piena illumina e fa splendere la sua Matera.
La sua vicenda si incrocia con quella di Maria, direttrice editoriale. Riesce, con le parole, a incantare i suoi lettori. Rimpiange di non essere in grado, con le stesse parole, che sa mescolare magistralmente, di mettere a nudo il suo cuore. Per caso o per destino, trova in un bar delle poesie di un poeta misterioso. Maria non ha nessuna intenzione di spegnere la scintilla che le è scoppiata dentro leggendo quei versi. Dà inizio a una caccia a tesoro per incontrare l’amore perduto, seguendo i bigliettini sparsi qua e là e che la conducono fino alla città dei Sassi. Lì sfiora, per la prima volta, lo sguardo di Ettore.

San Valentino. Copertina del libro di Solito

La Ballata dei Sassi. Carlos Solito.

Matera: una città senza tempo

Matera è lo sfondo ideale per questa storia d’amore, essendo essa stessa una città magica, senza tempo, dove arte, bellezza e vita si incontrano. E l’autore riesce a mescolare il passato ancestrale e il paesaggio fiabesco della città dei Sassi con un presente in cui i protagonisti vanno controcorrente.
Scegli Matera per trascorrere il tuo San Valentino, e magari regala il romanzo di Solito al tuo partner.

Serena Villella

Autore: Serena Villella

Serena di nome e di fatto. Appassionata e paziente.
Una laurea triennale in Lingue Moderne e una specialistica in Interpretariato e Mediazione Interculturale.
Amante della vita e irrimediabile sognatrice.
“Vedo orizzonti dove gli altri disegnano confini”.

San Valentino: la festa l’amore nella città senza tempo ultima modifica: 2019-02-14T09:00:28+01:00 da Serena Villella

Commenti

To Top