I MATERANI RACCONTANO MATERA

itMatera

ARTE EVENTI

Festa della musica, si riparte dai luoghi simbolo dell’emergenza

Musica All'ospedale Di Potenza

La musica unisce si sa, ed è con i suoi suoni e le melodie che rallegra la vita delle persone. In un periodo complicato come quello che stiamo vivendo, può, inoltre, diventare il volano della ripartenza. Nei due capoluoghi lucani, la Fondazione Matera Basilicata 2019 e il comune dei Sassi hanno organizzato la 26esima edizione della Festa della musica. Un’attività promossa dal Ministero dei beni e delle attività culturali e dall’Associazione italiana per la promozione della Festa della musica.

Musica A Casa Cava

La Festa della musica nelle RSA e negli ospedali lucani

La Festa della Musica è sempre un evento molto atteso. Quest’anno in cui tutto si è fermato per il Covid-19 la Fondazione Matera Basilicata 2019 ha deciso di portarla alle fasce più colpite dall’emergenza: malati, anziani, operatori sanitari e i musicisti stessi. In particolare la manifestazione si è svolta nei due centri lucani di Matera e Potenza e nei luoghi emblema della battaglia al virus: RSA ed ospedali. Un modo per ringraziare e sostenere i medici e confortare i degenti.

La Musica Nel Piazzale Della Rsa A Matera

Inoltre, sul palco di Casa Cava si sono esibiti gruppi musicali, cantanti e cantautori per volere del comune di Matera. Tutto è stato trasmesso, in diretta streaming. La giornata ha avuto inizio con l’esibizione nel piazzale della RSA “Brancaccio” della Bassa Musica “Nunzio Paolicelli”- Città di Matera. Il quartetto di archi “L’altro 900”, invece, ha allietato con le sue note, i pazienti e i medici dell’ospedale Madonna delle Grazie, che hanno ringraziato per l’attenzione ricevuta.

Una manifestazione per allietare la degenza

La manifestazione è proseguita nel pomeriggio, a Potenza, dove gli anziani della RSA “Raffaele Acerenza” hanno goduto della musica tradizionale eseguita dal “Soranno Sax Quartet”. Contemporaneamente il “Trio Accord” con violino, violoncello e fisarmonica, si è esibito tra la hall, il reparto di pneumologia e quello di rianimazione dell’ospedale “San Carlo”. Molto toccante l’esecuzione dell’”Ave Maria di Schubert”. Ogni esibizione è stata accompagnata dai saluti istituzionali.

Esibizone Allospedale Di Matera

Il presidente della Fondazione Salvatore Adduce e la direttrice Rossella Tarantino, il sindaco di Matera Raffaello De Ruggieri, accompagnati dal presidente della Cooperativa Sicomoro Michele Plati e il direttore dell’ospedale materano Gaetano Annese, sono intervenuti a Matera. A Potenza si è registrata la partecipazione dell’assessore alle Politiche sociali del Comune di Potenza, Fernando Picerno; la direttrice della RSA, Valentina Milano, il direttore del nosocomio potentino Massimo Barresi. Tutti molto emozionati per l’evento: il primo dopo l’emergenza, il primo a contatto con il pubblico.

(Foto- Fondazione Matera Basilicata 2019)

Festa della musica, si riparte dai luoghi simbolo dell’emergenza ultima modifica: 2020-06-25T07:32:54+02:00 da Gianna Maione
To Top