CULTURA EVENTI

Al Castello Tramontano di Matera il meglio dell’arte circense internazionale

Arte Circense Foto Giulio Mazzi Copertina

Dal 14 febbraio, fino al 17 marzo prossimi, Matera ospiterà la manifestazione Circus+, inserita nel programma dell’anno europeo della cultura. Per cinque weekend, nel capoluogo lucano si esibiranno i più importanti artisti circensi internazionali. Location d’eccezione per gli spettacoli sarà il parco del Castello Tramontano di Matera.

Arte Circense Parco Del Castello Tramontano

Circus, il mondo sotto un tendone

Gli artisti che si esibiranno durante le cinque settimane programmate per il festival del circo, arriveranno da tantissime nazioni del mondo. L’80 per cento delle compagnie invitate per la manifestazione non sono mai state al Sud Italia. Il circo multietnico che prenderà vita a Matera non si limiterà agli spettacoli classici. Sono in programma momenti di incontro dedicati agli studenti delle scuole, ai bambini in particolare.

Arte Circense Esibizione Di Un Artista

Ma anche i grandi, oltre ai più piccoli, potranno scoprire tutta la magia del nouveau cirque nelle sue forme e rappresentazioni più innovative e internazionali. Sarà un viaggio nell’universo del circo contemporaneo diviso in cinque atti: dalla tradizione del circo alle sue frontiere più visionarie. Ogni appuntamento è costruito su una precisa relazione fra il tema, la poetica degli artisti in scena e gli spettatori. Alla realizzazione di Circus+ collaborano Circostrada Network europeo e CircusNext Label europeo. Circus+ è inoltre sostenuto da Ambasciata di Francia e dall’Institut Français.

Lo spirito nomade che avvicina i popoli

“Il circo ha vissuto una vera e propria svolta a partire dalla seconda metà del ’900, avvicinandosi sempre più al mondo del teatro, della danza e fondendo il suo repertorio con quello delle arti performative. Cresciuta dunque grazie alla continua rivisitazione delle sue forme tradizionali, oggi l’arte circense è in grado di raggiungere vette straordinarie di sperimentazione. Dalla tradizione all’innovazione con passione verso un “Open Future”.

Arte Circense Spettacolo A Matera

Queste le considerazioni di Ariane Bieou, manager culturale della Fondazione Matera Basilicata 2019. “Con Circus+ si arricchisce ulteriormente l’offerta culturale di alta qualità, pensata per questo straordinario anno materano”, sottolinea Paolo Verri, presidente dalla Fondazione Matera Basilicata 2019. Bieou e Verri spiegano che “il carattere nomade del circo riflette proprio il tema del viaggio e degli spostamenti che nel vasto e articolato programma di Matera 2019 non riguardano le persone, ma anche i luoghi di aggregazione e di diffusione della cultura. Lo spirito nomade avvicina Matera all’Europa e l’Europa a Matera, e riflette l’ambizione di essere sempre più europei all’interno di una comunità locale”.

Il fil rouge degli spettacoli

Il primo appuntamento verterà sul circo della trasformazione e sarà dedicato a ‘Radici e Percorsi’, ovvero la tradizione che si incontra e si compenetra con le forme contemporanee. Nel secondo week end ‘Utopie e Distopie’ sarà il leit motiv per riflettere sul tema del cambiamento e della mutazione. Il terzo fine settimana centrerà l’attenzione su ‘Continuità e Rotture’ con spettacoli di attrezzistica in cui l’artista e il suo strumento diventano inseparabili.

Arte Circense Foto Mauro Landi

Ph Mauro Landi

La ‘collaborazione’ è il motivo trainante del quarto appuntamento che si articolerà in ‘Riflessioni e Connessioni’. Gli artisti coinvolti sono maestri nelle arti e discipline che richiedono coordinamento, visione d’insieme e lavoro di squadra. Non può mancare il tema dell’innovazione col quinto appuntamento ispirato a ‘Futuro Remoto’ che porterà in scena gruppi innovativi e sperimentali. Sarà ‘un assaggio di futuro, un ponte con l’open future di Matera 2019’. Circus+ si chiuderà, con il concerto del Conservatorio Duni che eseguirà musiche da circo e che dedicherà un omaggio al grande compositore Nino Rota.

( Foto Matera 2019/ Ph Mauro Landi/Ph Giulio Mazzi)

Al Castello Tramontano di Matera il meglio dell’arte circense internazionale ultima modifica: 2019-02-13T09:00:09+02:00 da Maria Scaramuzzino

Commenti

To Top